28 settembre 2006

Basta chiedere scusa

Questo post l'ho progettato quando c'e' stato quel casino tra il Papa e i mussulmani, ma lo scrivo solo ora per ragioni di tempo.

Non sono i terroristi, ma sono proprio i mussulmani ad essere terroristi.
Non e' possibile che, appena uno si azzarda a dire qualsiasi cosa sull'islam loro si scagliano con rabbia e violenza contro di lui... e prima il poeta maledetto, poi le vignette, poi bush adesso anche il povero Papa... e ogni volta con minaccie di morte e di distruzione, vogliono mettere a tacere i dissensi con la paura e la violenza?... non e' questo terrorismo?????
Anche la Fallaci, se se non avesse fatto del suo petto un cannone per suarar fuori tutto l'odio che aveva dentro, forse qualche stilla di ragione l'aveva...
Sinceramente mi son stufato di sentire i Mujahedin (e con loro tutte le comunita' islamiche) dire chi puo' o non puo' esprimere le proprie opinioni.
Se si scandalizzano del diritto di parola, forse sono effettivamente incivili....

6 commenti:

Zak ha detto...

Sono andato a leggermi la lectio magistralis di Benny XVI, e per trovarvi un'offesa all'islam bisogna essere non solo analfabeti ma anche molto fantasiosi. Ma d'altra parte anche nelle famigerate vignette, ce n'era una a mio avviso molto rispettosa dell'islam piu' di quanto lo siano gli islamici stessi (maometto che chiude le porte del paradiso in faccia a un terrorista).

La cosa "divertente" e' che hanno minacciato il ricorso alla violenza perche' si erano sentiti accusati (a torto), di essere violenti.

Ricordo un paio di biennali d'arte fa, a Venezia, il padiglione egiziano con immagini che facevano riferimento alla fede cristiana. Niente di eccessivamente blasfemo (era solo un'installazione brutta come tante se ne vedono alla biennale), pero' non vedo perche' loro possono e noi no.
Il fastidio e' sempre lo stesso che provo da altre parti: due pesi e due misure.
Non e' il rispetto del sacro che il Papa ha ravvisato pochi giorni prima della lectio incriminata (altrimenti pianterebbero questioni anche su molte altre cose), e' la voglia di piantare grane, di rivalersi. E' un atteggiamento da bambini viziati.
Bambini perche' comunque sono bambini, nel panorama mondiale, a cui non e' stato mai permesso di sedersi al tavolo dei grandi, ne' di sviluppare gli strumenti per poterlo fare (magari pretendendolo). Viziati perche' cmq hanno sempre fatto quello che gli pareva, vista la loro ricchezza.
Ora l'occidente, che si e' fatto carico di "genitore" del mondo moderno, si trova incapace di svolgere questo ruolo con questo bambino troppo cresciuto, questo adolescente immaturo (secondo i nostri standard) che non e' poi cosi' facile da controllare.

Il nostro errore qual'e'? Esserci assunto il ruolo di "genitori"? Non aver lasciato che quei posti "crescessero"? Di certo il nostro atteggiamento deve cambiare, perche' non e' piu' possibile adottare due pesi e due misure.

Chiara ha detto...

Aiuuuto!
Il colpo segreto del doppio Marco rotante!
non ce la posso fare, non c'ho proprio le energie adesso =) avete vinto voi!
cuddle,
Chiara

Anonimo ha detto...

@marco felice:
Sinceramente quoto.

@zak:
Ahahahhah! Ti sei letto la "lectio magistralis"? Mitico! ROTFL! ROTFL!
Cmq mi piace il tuo paragone genitore-bambino viziato.

Mi viene da pensare che forse, in questo scenario, si potrebbe aggiungere anche un sentimento di rivalsa innato nel mondo arabo che desidera farci scontare.
Perchè al giorno d'oggi brucia essere stati schiacciati e vinti dal mondo "occidentale" dal punto di vista economico-industriale (anche per contingenze geografiche-climatiche?), costretti a scegliere tra logica adeguati/integrati ed un'altra contrasta/combatti.

Ora che siamo nell'era del petrolio hanno finalmente un mezzo per dire ancora la loro, per cercare di essere protagonisti nella politica mondiale che conta, per provare a colmare il gap.

Si è arrivati ad uno scontro di civiltà?
Non so, però è vero che non c'è peggior sordo di chi non vuol sentire.
"L'occidente" avrà pure imposto un'economia ed uno sviluppo tecnologico alle altre civiltà, anche in maniera aggressiva per rimanere competitivi sul mercato globale... però concordo con marco_felice a proposito dele origini degli integralismi islamici ed il loro approccio.

Non è forse esso l'ammissione della loro, della nostra, sconfitta?


@chiara:
mi sono ammazzato dalle risate con il tuo commento! ROTFL



The Skald

Marco Felice ha detto...

Sono estrememente colpito dal commento di ZAK, che ho trovato molto interessante (la metafora del bambino e' estrememente interessante).
Ringrazio tutti del contributo, e invito Chiara a esprimere le sue opinioni contrare (quando avra' tempo) perche' voglio vedere piu' punti di vista...qui non linciamo mai nessuno....

Anonimo ha detto...

Mah, guarda, così al volo che poi devo anche pure dormire, ci ho pensato un poco su e sinceramente non capisco... Cioe' non so se vi rendete conto: uno si lamenta dei musulmani che zompano su per ogni minima offesa al Corano, a Maometto (ma questo avveniva gia' prima dell'11/9, vedi il caso Salman Rushdie), ma poi non ci si rende assolutamente conto dell'ingerenza e degli strilli che i cattolici montano su non appena si accenna a un qualche minimo accenno di "laicizzazione" qui in italia! vedi il problema delle CROCI nei luoghi PUBBLICI, vedi il problema dei PACS, vedi il problema della stramaledettissima legge 40 fatta per tutelare l'embrione in apparenza e per danneggiare la donna in realta', soprattutto quella che non puo' permettersi un viaggio all'estero!

E allora, io che mi professo apertamente NON cattolica e NON cristiana, cerco comunque di resistere alla tentazione di mandare a quel paese e pure zompettando i teodem/teocon per rispettare il loro credo, quando in realta' sono loro che limitano le mie liberta' individuali di scelta, in nome di una religione a me estranea...

Non so, pensateci su. Per me non e' tanto una questione di "bambini ed adulti", quanto piuttosto una questione del non rendersi conto degli effetti deleteri che un codazzo di politici asserviti alla Chiesa ha sulla democrazia. Specie dopo 50 anni in cui ci siamo lasciati governare dalla DC. Berlusconi e' stata solamente la ciliegina sui profiteroles al carciofo!

In conclusione, direi: BEN VENGANO I MUSULMANI, cosi' magari uno finalmente e' costretto ad abituarsi al confronto dialettico e alla cerca di compromessi che non limitino le liberta' individuali dei CITTADINI ITALIANI. E se nel frattempo dovete sorbirvi le loro lagne per le caxxate di Calderoli, mi fa piacere!

TheCyberDeaf.
(ehi, il locate funge pure fuori da leu!!! :D)

Santiago Padilla ha detto...

I have a site cystic acne treatment
is new and I'd like recive any kind of comments, is related to cystic acne treatment
match with your so any help is welcome. Thanks